Pietre preziose

Lo smeraldo da 34 carati

By giugno 21, 2017 No Comments

Nel mondo delle aste, poche sono le cose affascinanti come il viaggio di una pietra preziosa che passa di mano in mano tra persone ricche e famose. Lo smeraldo Stotesbury, venduta da Sotheby’s a New York lo scorso aprile, è uno di questi.

Lo smeraldo, che misura 34,4 carati, è tagliato in un’originale forma esagonale e proviene dalla Colombia. Il suo valore è stimato tra 800.000 dollari e 1 milione e 200 mila. La sua prima apparizione avvenne nel 1908, quando Cartier creò una collana per la eccentrica ereditiera Evalyn Walsh McLean, proprietaria del già famoso diamante Star of the east, dai 94 carati.

star of the east diamondTre anni dopo la casa parigina e la giovane donna mondana decisero di modificare la montatura, dando vita ad un’amara battaglia di corte, che terminò nel 1912 con lo smeraldo che tornò nelle mani di Cartier.

Eva Stotesbury, moglie del banchiere più ricco di Philadelphia e donna di società, divenne la nuova proprietaria dello smeraldo e gli diede un nuovo nome. Nel 1946 vendette la pietra al gioielliere Harry Winston, che lo trasformò in un anello per venderlo a May Bonfils Stanton, un altro famoso gioielliere del Colorado.

Lo smeraldo, montato sull’anello, è rimasto nella collezione privata della signora Stanton fino alla

vendita alle gallerie Parke-Bernet di New York.

Frank Everett, il direttore vendite del reparto gioielleria di Sotheby’s di New York, sostiene che non ci sarà mai più una gemma di questo colore e che non ci sarà più una storia come questa, per il cambiamento nello stile di vita delle persone: «Nessuno vive così oggi, le pietre preziose non si collezionano più».

debonis

Author debonis

More posts by debonis

Leave a Reply

© 2017 Gioielleria De Bonis.