Eleganza senza tempo: gioielli dal 1875

Fin dalla sua fondazione, la Gioielleria De Bonis è stata sinonimo di professionalità e garanzia per i propri Clienti.
Fondata ufficialmente nel 1875 da Alfonso De Bonis appartenente ad un’antica famiglia cavese. È presente a Cava de’ Tirreni da oltre 140 anni.
Agli inizi del ‘900 l’attività venne gestita da Alberto
De Bonis, persona di grandissima competenza, tanto da venire più volte scelto come consulente per la stima di preziosi in diversi Banchi dei Pegni.
Il primogenito Ettore successe ad Alberto e gestì l’attività con la stessa passione e gli stessi valori del padre. Dopo la scomparsa di Ettore divenne titolare dell’azienda il fratello Alfonso.
zapphir gioielleria de bonis
logo gioielleria de bonis cava de' tirreni

La Seconda Guerra Mondiale

Negli anni della Seconda Guerra Mondiale le razzie di militari e cittadini non risparmiarono la Gioielleria
De Bonis, la quale subì diversi danni a causa dei saccheggi.
Unico oggetto sopravvissuto e ritrovato integro fu una statuetta in ceramica bianca di due cavalli rampanti, divenuto poi il simbolo e la speranza della famiglia che ne fece il proprio portafortuna.

La gioielleria oggi

Oggi la Gioielleria è di proprietà di Ida De Bonis, figlia di Alfonso, che le ha lasciato la storica eredità di valori e competenze, diventando l'anima della maison, che si contraddistingue per il suo gusto raffinato, la sobria eleganza e l'essenziale ricercatezza.

orecchini giorgio visconti gioielleria de bonis cava de' tirreni